Braccialetti Rossi

nel dolore il fiore dell’amicizia, fiction o realtà?

  • Braccialetti Rossi: nel dolore il fiore dell’amicizia, fiction o realtà?

È possibile narrare la malattia senza falsi pudori e stare di fronte alle domande che pone senza banalizzarle?
Può un’amicizia rendere più affrontabile il dolore, dare il coraggio di vivere il limite e combattere per vincerlo? Nel dialogo tra medico paziente c’è lo spazio per un rapporto che vada oltre gli aspetti clinici, nel quale sia messa a tema l’esistenza oltre che la malattia, liberando così più forza per vivere?

La fiction Braccialetti Rossi mette al centro il tema della malattia, che solitamente si cerca di dimenticare e marginalizzare attraverso storie di ragazzi normali che si mettono assieme per affrontarla aprendo così una prospettiva inaspettata e umanamente convincente.

A dialogare su questi temi ci sarà il regista della fiction Giacomo Campiotti, insieme agli attori Carmine Buschini e Pio Luigi Piscicelli – mentre alcuni altri attori del cast parteciperanno in video – e il dott. Riccardo Masetti, medico presso il reparto di Oncologia ed Ematologia Pediatrica dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna. A confrontarsi con loro un gruppo di ragazzi appassionati della serie televisiva, alcuni dei quali pazienti del Policlinico Sant’Orsola.

Conduce l’incontro la dott.ssa Chiara Locatelli, medico presso la Neonatologia del Policlinico Sant’Orsola, che ha condiviso le storie di alcuni di questi giovani amici.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione culturale Incontri Esistenziali in collaborazione con l’associazione AGEOP (Associazione Genitori Ematologia Oncologica Pediatrica) i cui volontari saranno presenti durante la serata e raccoglieranno le donazioni di chi vorrà sostenere i loro progetti dedicati agli adolescenti ricoverati in ospedale.

Per informazioni contattare: segreteria@incontriesistenziali.org

mercoledì 16 gennaio | ore 21

Fuori cartellone

Associazione culturale Incontri esistenziali

Giacomo Campiotti, Carmine Buschini, Pio Luigi Piscicelli

con la partecipazione del dottor Riccardo Masetti

conduce la dottoressa Chiara Locatelli

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI

Biglietteria

dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima l’inizio degli spettacoli.
CHIUSURE: 20, 21, 22, 25 aprile e 1 maggio.