James Holden & The Animal Spirits

Unica data italiana

  • James Holden & The Animal Spirits - Teatro Duse Bologna

James Holden ha registrato il suo terzo album assieme alla sua band recentemente implementata, ed è uscito sotto il nome di James Holden & The Animal Spirits il 3 novembre per la sua etichetta Border Community. È la prima uscita full length di Holden dal criticamente acclamato “The Inheritors” del 2013, che ha raggiunto la top-twenty fra gli ‘Album of the Year’ di FACT, MOJO e Clash, ha raggiunto la seconda posizione su Loud & Quiet e Resident Advisor l’aveva decretato disco dell’anno. La band – composta dai collaboratori di lunga data Tom Page (RocketNumberNine) e Etienne Jaumet, nonché da Marcus Hamblett, Liza Bec e Lascelle Gordon – ha inizialmente condiviso il singolo “Pass Through The Fire”, coi suoi poliritmi implacabili, elastici e ipnotici nati dal viaggio di Holden nel 2014 in Marocco per lavorare con la leggenda della musica Gnawa Maalem Mahmoud Guinia.

Una corsa sfrenata che unisce il caratteristico vigore melodico propulsivo del suo sistema di sintetizzatori modulari realizzati su misura con un improbabile cast di ottoni, fiati e percussioni dal vivo. Il viaggio psichedelico di The Animal Spirits è sicuramente il lavoro più ambizioso dell’eterno outsider Holden, ma anche il più diretto e accessibile. I leader leggendari delle jazz band Don Cherry e Pharoah Sanders hanno dato l’ispirazione per cercare di creare “qualcosa tipo una jazz band spirituale che suona musica folk / trance”.

Questa inebriante miscela di elettronica e acustica è nata durante l’estate calda e appiccicosa del 2016 sotto la direzione del leader della band, Holden, nel suo studio Sacred Walls a Londra ed è stato registrato dal vivo in una stanza insieme in singole riprese, senza sovraincisioni.

Nato dalla pura gioia sfrenata dell’esibizione dal vivo, il terzo album dell’artista Holden, “The Animal Spirits”, è il culmine di una radicale trasformazione, poiché l’ex pioniere della rivoluzione della computer music dei primi anni duemila è rinato come musicista dal vivo e leader di una band. Abbracciando la tradizione di trance Gnawa in Marocco e riconfezionando i toni sfacciati della trance pura nell’accogliente formato di jazz band spirituale, “The Animal Spirits” può anche essere visto come una specie di anello di congiunzione con il passato trance di Holden, solo che ora il suo focus è sulle evoluzioni parallele delle tradizioni popolari di tutto il mondo e dei loro effetti ipnotici sul cervello. Il celebre dj Holden ha ufficialmente appeso le cuffie al chiodo per concentrare la sua attenzione nell’impostazione di un nuovo standard per le performance elettroniche dal vivo, e si prepara a portare il suo nuovo collettivo musicale in giro per il mondo.

sabato 14 aprile | ore 21:30

PRESENTATO DA LOCOMOTIV CLUB

James Holden

Intero
Platea25,30 euro
Prima galleria e palchi23 euro
Seconda galleria20,70 euro

Lo spettacolo non può essere inserito nell’abbonamento DUSElibero

Biglietteria

Dal 3 settembre: dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima l’inizio degli spettacoli.