DUSEscuola

DUSEscuola è un progetto formativo condiviso con il servizio cultura, sport settore spettacolo della Regione Emilia-Romagna che consolida l’idea di un teatro aperto, luogo d’incontro e importante punto di riferimento delle attività nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Pensare a rappresentazioni dedicate ai giovani non è possibile senza un medium importante quale è la scuola. Obiettivo principale del progetto è favorire il dialogo e lo scambio di idee che si traducano in strumenti per avvicinare gli studenti alla realtà dello spettacolo dal vivo, allargando al tempo stesso i campi del sapere. Attraverso un percorso finalizzato all’avvicinamento del pubblico più giovane al repertorio classico e contemporaneo del teatro di parola, il progetto si articola in due fasi: INclasse e Ateatro.


INCLASSE

In accordo con i docenti e in relazione alle esigenze didattiche, vengono proposti in lettura i testi degli spettacoli rappresentati poi in teatro. Gli studenti avranno così la possibilità di essere preparati alla visione dello spettacolo e di confrontarsi attivamente con la tecnica dell’interpretazione e con la professione dell’attore. L’obiettivo di questa prima fase è quella di mettere in luce la trama, i dialoghi più significativi dell’opera, il contesto storico artistico e l’autore. L’attività si svolge all’interno delle singole classi, in una dimensione di teatro da camera dove non mancheranno gli elementi essenziali del teatro dal vivo: il testo, l’attore e il pubblico. Le letture sono a cura di un collettivo di giovani attori del Teatro Duse.


ATEATRO

Per conoscere il teatro attraverso le opere immortali dei grandi maestri della scena, della letteratura e del repertorio contemporaneo che affronta temi universali strettamente legati al nostro quotidiano, parlando ai giovani col linguaggio diretto dell’oggi. Gli spettacoli selezionati per DUSEscuola sono divisi in due distinti percorsi: CLASSICO e CONTEMPORANEO.


DUSEINCONTRA

Incontri con il pubblico con l’intento di fornire occasioni e strumenti nuovi per divenire spettatori più accorti, recettivi, consapevoli e critici, numerosi saranno i momenti di incontro con i protagonisti della Stagione Teatrale. Appuntamenti con attori e registi delle compagnie ospiti sono pensati per introdurre il pubblico alla visione degli spettacoli, ma anche come veri e propri spunti di lettura critica della messinscena. Gli incontri, che si terranno di sabato pomeriggio alle ore 18.00 al Caffè Duse, saranno introdotti da storici del teatro, critici, docenti universitari e giornalisti.