Eventi off

Mirta Carroli | EVOLUZIONE

  • 27 febbraio | 18 marzo

Evolvere, andare in profondità, sondare nel profondo la materia ecco i principi che sottintendono tutta la ricerca di queste sculture presso il Foyer del Teatro Duse.

Leggi

TEATRO NO LIMITS

  • 10 marzo

UN INVITO AL TEATRO no limits nasce per garantire il diritto alla cultura e accrescere la fruizione del patrimonio culturale da parte degli spettatori non vedenti, ipovedenti e non udenti.

Leggi

TEATRO NO LIMITS

  • 10 febbraio

UN INVITO AL TEATRO no limits nasce per garantire il diritto alla cultura e accrescere la fruizione del patrimonio culturale da parte degli spettatori non vedenti, ipovedenti e non udenti.

Leggi

ART CITY WHITE NIGHT

  • 3 febbraio

In occasione dell’Art City White Night il Teatro Duse resterà aperto e renderà visitabile al pubblico le mostra “Natura: la carne del segno” e il Sipario Rossooro.

Leggi

RITRATTI | Enzo Tinarelli | FOYER

  • 6 | 25 febbraio

Foyer, è il titolo che l’autore ha scelto per questa mostra Bolognese, per le varie connotazioni convergenti. Principalmente ispirato al luogo che ospita le opere; il Foyer stesso del Teatro.

Leggi

“NATURA: LA CARNE DEL SEGNO” | ROSETTA BERARDI e NANNI MENETTI

  • 23 gennaio | 4 febbriaio

Due artisti propongono una meta comune per loro essenziale…

Leggi

RITRATTI | GIAN PAOLO ROFFI

  • 9 | 21 gennaio

Poeta sonoro, tra i più conosciuti e stimati in Italia ed all’estero, conduce, in maniera quasi complementare alla vocalità, una ricerca visiva attraverso la composizione di tavole…

Leggi

LA SCULTURA VA A TEATRO | MAURO MAZZALI

  • 12 | 31 dicembre

Mauro Mazzali, maestro nella manipolazione della materia, riesce a trasformare il ricordo in immagini…

Leggi

PAOLO GUGLIELMO CONTI | la scultura va a Teatro

  • 21 novembre | 10 dicembre

Giocose, poetiche, sospese sempre tra struttura e vuoto, le opere creano figure della memoria capaci di farci sognare. Un arcipelago dove il continuo flusso della marea  scopre materia e immagini.

Leggi

RITRATTI: FABIO TORRE

  • 31 ottobre | 19 novembre

Le fotografie appartengono al ciclo “notturno rock”. Rigorosamente in bianco e nero, come del resto tutto il lavoro artistico di Fabio Torre, le immagini testimoniano come la notte sia l’affascinante dimensione del rock.

Leggi